PerLeDonne Associazione di volontariato - Piazzale Giovanni dalle Bande Nere, 11 - Imola

+39 331.2748696 perledonneimola@gmail.com

Violenza assistita: una ferita nella crescita del minore

Tra le mura domestiche, dove si consuma gran parte delle violenze sulla donna, assiste incolpevole il minore che apprende questi comportamenti e rischia di riproporli quando sarà adulto.
Giovedì 19 ottobre alle 20,30 presso la Sala del Consiglio Comunale di Medicina parleremo degli indicatori, delle azioni, dei servizi, degli interventi della magistratura.
Un tema di grande rilevanza culturale che affronteremo con:
Gabriella Caprara, responsabile servizio sociale territoriale ASP
Clarice Carassi, avvocata del centro antiviolenza dell’Associazione PerLeDonne
Cinzia Gamberini, giudice del Tribunale di Bologna
Cosimo Ricciutello, direttore unità operativa neuropsichiatria infanzia ed adolescenza AUSL di Imola
Marta Tricarico, avvocata gruppo Donne e giustizia UDI e vicepresidente comitato Pari opportunità Ordine avvocati di Bologna
L’incontro, organizzato dal Punto territoriale di Medicina dell’Associazione PerLeDonne, vede il patrocinio del Comune di Medicina e del Nuovo Circondario Imolese.

“Violenza assistita: una ferita nella crescita del minore” è il primo appuntamento del ciclo di seminari “Le donne cambiano le leggi, le leggi cambiano la vita delle donne” promosso dall’Associazione PerLeDonne per affrontare i vari aspetti giuridici e legali della violenza contro le donne.