P.le Giovanni dalle Bande Nere 11, Imola (BO) - e-mail: perledonneimola@gmail.com

Centro Antiviolenza: cell. +39 370.3252064 centroantiviolenzaimola@gmail.com

Eventi

25 Novembre

Mercoledì 25 novembre 2020 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
il Centro Antiviolenza PerLeDonne proclama per l’intera giornata lo sciopero di tutte le operatrici.
In questa giornata il centro rimarrà CHIUSO e nessun servizio sarà garantito.
Rimandiamo pertanto al 1522 servizio pubblico nazionale.

Due sono i motivi dello sciopero:

• Benché le iniziative di celebrazione della giornata del 25 novembre si moltiplichino, non è sufficiente ricordare le donne vittime della violenza maschile solo in questa occasione. La violenza si verifica ogni giorno dell’anno e il proliferare di eventi appare più una strumentalizzazione che un vero interesse. Troppo spesso, inoltre, il tema viene trattato in modo non adeguato, dalla propaganda politica alla pubblicità. Questo approccio poco organico, destrutturato, e soprattutto poco rispettoso nei confronti di corpi femminili gravemente offesi, vilipesi e troppi ancora uccisi, rende ancora più difficile l’impegno dei centri antiviolenza nel percorso di sensibilizzazione ad una corretta cultura di genere e per il contrasto alla violenza sulle donne.

• Inoltre restando evidente che è solo il massiccio ricorso al volontariato a consentire ai centri di continuare a funzionare, il nostro silenzio nella giornata odierna vuole essere un’ulteriore richiesta di aiuto perché le risorse destinate alla prevenzione e al contrasto alla violenza di genere vengano incrementate, oltre che programmate e finalizzate in modo più funzionale alle attività territoriali.

Per le Donne Vittime di Violenza. Tutte.

DAI CENTRI ANTIVIOLENZA AL CODICE ROSSO: i paradigmi di un percorso

Lunedì 30 novembre, alle ore 18.00, nell’ambito delle iniziative dedicate alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne, abbiamo organizzato un incontro online per parlare di Codice Rosso, degli esiti applicativi di una normativa che, a più di un anno dalla sua entrata in vigore, ha riformato la trattazione giudiziaria della violenza sulle donne; dei percorsi e degli strumenti rivolti alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere; della governance del sistema dei servizi antiviolenza, del ruolo dei centri e delle associazioni di donne; dei percorsi di recupero per uomini maltrattanti, che hanno implementato il sistema trattamentale degli offender, nella lotta ad un fenomeno che è strutturale e culturale.

L’evento è ideato e promosso dall’Associazione e Centro Antiviolenza PerLeDonne.
Puoi partecipare all’incontro in diretta sulla pagina www.facebook.com/perledonneimola

Relatori:

Valeria Valente, avvocata, senatrice, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio nonché su ogni forma di violenza di genere

Marco Imperato, sostituto procuratore presso la Procura del Tribunale di Bologna

Carmen la Rocca, responsabile del Centro Antiviolenza PerLeDonne

Modera Clarice Carassi, avvocata del Centro Antiviolenza PerLeDonne

Donne In Diretta

 

Evento online
La Rete delle Donne incontra le assessore Elena Penazzi, Elisa Spada e Daniela Spadoni per un confronto diretto sui temi della Piattaforma che abbiamo presentato lo scorso 8 settembre.
Temi che oggi sono anche al centro del dibattito nazionale, che si sta focalizzando in particolare sulle disparità di genere, amplificate dalla pandemia, e sulle risorse da destinare a politiche mirate per contrastare le disuguaglianze e le violenze che le donne subiscono quotidianamente.
Crediamo che un rapporto diretto con le donne che sono state chiamate al governo della città sia una buona pratica di democrazia e di ascolto. Ci aspettiamo che tante donne sedute negli organi dell’Amministrazione neoeletta possano tradursi in un vantaggio per tutte.
Pensiamo che un dibattito a più voci consenta di entrare nel merito dei temi che riguardano le donne per attuare azioni concrete ed efficaci anche nel nostro territorio. Per questo vi invitiamo a partecipare al confronto con domande sui temi trattati commentando direttamente nella sezione commenti della diretta facebook. In questo modo potremo dialogare “in diretta”!
https://www.facebook.com/retedonneimola/posts/185768606440721

Textè…è tempo per noi…

TÈXTE…
E’ TEMPO PER NOI…

Conoscersi, confrontarsi, condividere!

TéXTé ti aspetta il 15.09.2020 dalle 18.00 presso il Lungofiume di Borgo Tossignano, nei pressi del chiosco in fondo a Via Marzabotto.

Visita il sito www.perledonneimola.it o contatta i numeri 347-1474869 e 335-5893702

Scarica il volantino

 

“Maschi in crisi? Oltre la frustrazione e il rancore”

Venerdì 4 settembre 2020, presso P.le Giovanni dalle Bande Nere  alle ore 17.30 si terrà l’evento organizzato dal collettivo maschile “Oltre Adamo” in cui sarà presentato l’ultimo lavoro del sociologo Stefano Ciccone, promotore dell’Associazione MASCHILE PLURALE.

Il libro del prof. Ciccone si chiama “Maschi in crisi? Oltre la frustrazione e il rancore. Oltre il disagio, la frustrazione e il disorientamento, l’autore vuole contribuire a mettere in luce le opportunità che il cambiamento socio-culturale in atto offre per le vite concrete degli uomini e per le loro prospettive esistenziali, superando la sterile retorica sul rischio di smarrimento della virilità maschile.

Per informazioni e prenotazioni 331/2748696  e 328/6650098.

 

Scarica il volantino

Sabato 21 settembre torna la passeggiata nel verde

La seconda passeggiata nel verde organizzata da PerLeDonne si terrà sabato 21 settembre alle 15.

Tra musica, storia, e poesia, seguiremo il perimetro della carta di Imola attribuita a Leonardo da Vinci. Ad accompagnarci, Liliana Vivoli storica e Catia Nanni, esperta di verde.

 

PROGRAMMA

Ore 15: Iscrizione e partenza dal prato situato di fronte alla Rocca. Percorrendo la ciclopedonale situata dietro la Rocca Sforzesca, arriveremo in viale Caterina Sforza e quindi sulla via Emilia.

1ª sosta:
Liliana Vivoli ci racconterà la storia della Porta Bologna, proseguiremo poi per via Digione fino a via Cavour, che percorreremo fino ai giardini pubblici.

2ª sosta:
Piazzetta Scarabelli. Ascolteremo curiosità al femminile sulla vita in via Cavour al tempo di Leonardo. Catia Nanni ci parlerà dei giardini in città.

3ª sosta:
Piazza Medaglie d’Oro. Ascolteremo la storia di Porta Appia, proseguiremo per via Paolo Galeati, via Macello, via Fossatone.

4ª sosta:
Porta dei Servi. La passeggiata continuerà in viale Guerrazzi e attraverso il giardino Curti, poi in viale Rivalta.

5ª sosta:
Porta Montanara e la sua storia. Continueremo su viale Saffi e poi in piazzale Giovanni dalle Bande Nere, punto d’arrivo della passeggiata.

 

rap-sponsability

Che ruolo ricoprono oggi le donne nella scena hip hop? Si può parlare di sessismo nei testi rap? Quali sono i messaggi da veicolare e quali quelli dannosi? Sono alcuni dei quesiti ai quali “RAP-Sponsability. Il rap è una responsabilità condivisa” tenterà di dare una risposta. Lo faremo attraverso un dialogo aperto con gli esponenti della scena hip hop e con i giovani. Siamo convinte, infatti, che la musica, l’arte e ogni forma di espressività – oltre a essere “prodotti” di una società – sono produttori di cultura e di cambiamento.

 

Il momento centrale dell’evento organizzato dall’associazione PerLeDonne sarà il dibattito “Il sessismo nella scena hip hop”, che vedrà dialogare Kento, rapper romano firmatario del Manifesto per l’antisessismo nel rap di Non Una Di Meno; la rapper bolognese Mc Nill e Carmen La Rocca, resp. Centro Antiviolenza PerLeDonne. Modera Wissal Houbabi, attivista Non Una di Meno.

 

I cancelli di Ca’ Vaina si apriranno alle 17 per dare spazio a ballerini (Break-Up Crew) e writers (HATE, Walt).

Dopo il dibattito, alle 20.30 si esibiranno 2 scuole: la bolognese Linea20 e i rappers del Cisim di Lido Adriano. A chiusura dell’evento, il concerto del rapper Moder e della crew Colpo di stato poetico.

 

“RAP-Sponsability” fa parte del programma di “Imola in Musica” e organizzato in collaborazione con il Centro giovanile Ca’ Vaina.

L’ingresso è gratuito.

 

RAP-Sponsability

Giovedì 30 maggio, ore 17

Centro Giovanile Ca’ Vaina

viale Saffi 50/B Imola